5 DOMANDE A: STEFANIA PACIFICO

Continua la nostra carrellata dei docenti residenti del MIP – Musical in Progress, con un breve scambio di cinque domande e risposte. Conosciamo meglio Stefania Pacifico, docente di danza classica e repertorio del musical:

1. Puoi raccontarci in poche parole come si articolerà il tuo corso?
STEFANIA PACIFICO:
Il corso sarà suddiviso in due discipline didattiche: lezione di danza classica (con livello di difficoltà adeguato alla preparazione degli allievi), base essenziale per l’apprendimento di tutte le discipline coreutiche e repertorio coreografico da musical preceduto da uno stretching e riscaldamento fisico (warm up).

2. Lo scorso anno tu sei già stata docente del MIP: come hai visto evolvere gli allievi durante l’anno accademico, sfociato poi nelle prove aperte “Un po’ di noi” con la regia di Chiara Noschese?
S.P. –
Già a metà corso si è notato un miglioramento nella coordinazione motoria e nell’apprendimento mnemonico delle coreografie di repertorio.  Apprendimento che con il passare del tempo si è sempre più  velocizzato, dote importante nell’allestimento di uno spettacolo.

3. Quali saranno gli scogli che incontreranno gli allievi nelle tue lezioni, e come intendi aiutarli per superare le difficoltà? In quali aspetti gli allievi usciranno più forti seguendo il tuo corso?
S.P. – La difficoltà maggiore per gli allievi sarà lo studio della danza classica, un’arte che si studia per tutta la vita e quindi difficile da acquisire nel breve periodo di un corso. Cercherò, attingendo dalla mia professionalità, di rendere il più semplice possibile l’apprendimento delle basi essenziali, al fine di fornire agli allievi la sicurezza e la conoscenza  del proprio corpo, cose fondamentali per l’esecuzione e l’interpretazione di una coreografia.

4. Tra la Stefania Pacifico che è stata allieva e gli allievi di oggi, trovi delle analogie e delle differenze?
S.P. –
Chi veramente vuole raggiungere il suo obbiettivo deve lavorare ed applicarsi costantemente con sacrificio e determinazione, oggi come ieri. Lo scorso anno ho potuto constatare che tutti i ragazzi del gruppo erano molto motivati, cosa importante per poter crescere artisticamente al di là delle proprie attitudini.

5. Quali consigli ti senti di dare ai nuovi allievi del MIP, per sfruttare appieno il tuo corso e tutto il percorso di formazione?
S.P. –
Il consiglio è quello di frequentare tutti i corsi con attenzione, evitando di fare assenze e cercando di assimilare il più possibile le conoscenze che i vari docenti cercano di trasmettergli.

 

A seguire una breve testimonianza di Ilaria Musante, allieva del MIP nell’a.a. 2014/2015, che ci racconta del suo lavoro con Stefania Pacifico:

tre quarti

“Dolcezza, pazienza, passione ed esperienza sono solo alcune delle meravigliose caratteristiche di Stefania Pacifico. Ai tempi ballerina e performer meravigliosa, attualmente una Maestra con la ‘M’ maiuscola. Studiando con lei si ha la possibilità di scoprire e riscoprire la danza in tutte le sue forme, partendo dalla base della danza classica fino ad arrivare al repertorio musical dei giorni nostri. Disponibile, solare, sempre sorridente ed estremamente paziente ha saputo accompagnare al meglio me e le altre mie colleghe durante un percorso impegnativo, ha dato vita a coreografie meravigliose, esercizi e lezioni alla portata di tutti, e ci ha trasmesso tutta l’esperienza e la passione che ha per questo lavoro meraviglioso. È inoltre una persona estremamente unica, ironica e allegra in grado di coinvolgerti con il suo sorriso e la sua personalità. Consiglio a tutti di cominciare a lavorare con lei, soprattutto a chi con la danza non ha ancora molta dimestichezza: lei saprà avvicinarvi alle basi fondamentali per potervi permettere poi di proseguire lo studio a livelli avanzati. Cosa aggiungere ancora? Ringrazio Stefania per il meraviglioso anno passato insieme!” .

ultimo-logo
Centro Alta Formazione Teatro e Musical In Progress
sono lieti di invitarLa 
ALL’OPEN DAY
 Il 16 settembre a partire dalle 10.30
Un’intera giornata per festeggiare insieme a noi il nostro primo anno di  attività
INCONTRI CON I NOSTRI DOCENTI E LEZIONI GRATUITE
Presso la nostra sede all’Arci Malfronte in Via dei Monti di Pietralata, 16 
(metro e FS Tiburtina) Roma
-
Vi ricordiamo che le prossime prove di ammissione al MIP – MUSICAL IN PROGRESS si svolgeranno  il 28 settembre in presenza della commissione guidata dalla direttrice artistica Chiara Noschese, presso la sede dell’Arci Malafronte in Via dei Monti di Pietralata, 16 (metro e FS Tiburtina).
Per iscrizioni ed informazioni: +39 3381758319/+39 3331011185 – info@centroaltaformazioneteatro.com
http://centroaltaformazioneteatro.com/master/iscrizione/
Ufficio Stampa NCMEDIA –  Nicola Conticello: +39 3271428003 – nicola.conticello@yahoo.it
Marco Giovannone: +39 3470370102 – giovannone@ymail.com
MUSICAL IN PROGRESS È un progetto CAFT CENTRO ALTA FORMAZIONE TEATRO
Sede legale:Via Di Vigna Fabbri, 85  – 00179 Roma
Organizzazione – Emiliano Raya: + 39 3381758319 – emilianoraya@hotmail.it