5 DOMANDE A: STEFANO ZANCHETTI

Nelle prossime settimane avremo l’occasione di conoscere tutti i docenti residenti del MIP – Musical in Progress, con un breve scambio di cinque domande e risposte. Iniziamo con Stefano Zanchetti, che si è unito quest’anno al nostro meraviglioso team come insegnante di canto e tecnica vocale:

 

1. Puoi raccontarci in poche parole come si articolerà il tuo corso?
STEFANO ZANCHETTI: I fortunati che saranno ammessi al corso potranno sviluppare capacità interpretative e tecniche, attraverso esercizi mirati ad espandere la propria creatività, rendendola disponibile per essere utilizzata in qualsiasi momento.

2. Questo sarà il tuo primo anno come docente del MIP, ma hai avuto occasione di conoscere gli allievi dello scorso anno alle prove aperte “Un po’ di noi” con la regia di Chiara Noschese: come ti sono sembrati sul palcoscenico? Che idea ti sei fatto della loro formazione? 
S.Z. - Ho avuto il privilegio di assistere allo spettacolo prove aperte “Un po’ di noi” e sono rimasto sorpreso nello scoprire che, il testo originale è stato scritto dagli stessi performer. Sono rimasto colpito sia dalla qualità interpretativa che dalla gestione del palcoscenico. In tanti anni di insegnamento raramente ho assistito a tale completezza.

3. Quali saranno gli scogli che incontreranno gli allievi nelle tue lezioni, e come intendi aiutarli per superare le difficoltà? In quali aspetti gli allievi usciranno più forti seguendo il tuo corso?
S.Z. - Il mio lavoro si basa fondamentalmente sulla risoluzione degli “Archetipi di comportamento”. Gli allievi impareranno a riconoscere e ad affrontare tutti gli scogli comportamentali che inibiscono il canto e la performance.

4. Tra lo Stefano Zanchetti che è stato allievo e gli allievi di oggi, trovi delle analogie e delle differenze?
S.Z. - Assolutamente si, gli allievi di oggi hanno una maggiore capacità di entrare in contatto con le esperienze dei grandi maestri molto più di quello che avevamo noi.
Attraverso le loro dirette esperienze si ha la fortuna di “creare quello che serve” per poter divenire il performer di domani.

5. Quali consigli ti senti di dare ai nuovi allievi del MIP, per sfruttare appieno il tuo corso e tutto il percorso di formazione?
S.Z. - Il solo consiglio che mi sento di dare, è di permettere a se stessi la crescita artistica, rimanendo umili nella conoscenza di una materia in cui non si finisce mai di imparare.

A seguire una breve testimonianza di Lorenza Giacometti, allieva del MIP nell’a.a. 2014/2015, che ci racconta del suo incontro con il M° Zanchetti:

11174971_821649954581499_8420963302723651700_n


“Che dire di Stefano Zanchetti… la nostra prima lezione di canto assieme l’ho passata a parlare di me… abbiamo chiacchierato a lungo riguardo la mia passione, il mio talento, ricercando tutti i motivi che mi spingono a non abbandonare mai questo percorso. E’ un coach e quando si parla di coach si intende colui che non solo ti dota di basi tecniche, ma anche di quelle interpretative: ti prepara ad affrontare psicologicamente un personaggio o un pezzo che a volte può essere ostico e molto lontano da te. Nei miei momenti di ‘crollo’ con il canto e con il suo metodo di lavoro, esclusivamente basato sul cantante e sulla sua ricerca interiore, è riuscito a tirarmi su, a chiarirmi la strada giusta da percorrere e a non perdere mai di vista l’obiettivo. Lo ringrazio infinitamente per tutti quei miglioramenti raggiunti, e per tutta la consapevolezza che grazie a lui ora ho. Oltre a stimarlo come insegnante, gli voglio un gran bene, e gli auguro un anno splendido al MUSICAL IN PROGRESS…”.

 

ultimo-logo
Centro Alta Formazione Teatro e Musical In Progress
sono lieti di invitarLa 
ALL’OPEN DAY
 Il 16 settembre a partire dalle 10.30
Un’intera giornata per festeggiare insieme a noi il nostro primo anno di  attività
INCONTRI CON I NOSTRI DOCENTI E LEZIONI GRATUITE
Presso la nostra sede all’Arci Malfronte in Via dei Monti di Pietralata, 16 
(metro e FS Tiburtina) Roma
-
Vi ricordiamo che le prossime prove di ammissione al MIP – MUSICAL IN PROGRESS si svolgeranno a fine settembre in presenza della commissione guidata dalla direttrice artistica Chiara Noschese, presso la sede dell’Arci Malafronte in Via dei Monti di Pietralata, 16 (metro e FS Tiburtina).
Tutti gli aggiornamenti sul sito ufficiale: www.centroaltaformazioneteatro.com
Per iscrizioni ed informazioni: +39 3381758319/+39 3331011185 – info@centroaltaformazioneteatro.com
http://centroaltaformazioneteatro.com/master/iscrizione/
Ufficio Stampa NCMEDIA –  Nicola Conticello: +39 3271428003 – nicola.conticello@yahoo.it
Marco Giovannone: +39 3470370102 – giovannone@ymail.com
MUSICAL IN PROGRESS È un progetto CAFT CENTRO ALTA FORMAZIONE TEATRO
Sede legale:Via Di Vigna Fabbri, 85  – 00179 Roma
Organizzazione – Emiliano Raya: + 39 3381758319 – emilianoraya@hotmail.it