Conosciamo meglio un’altra giovane attrice del cast di UN PO’ DI NOI: Chiara Mattogno

La nostra giovane interprete sarà in scena al Teatro Lo Spazio dal 10 al 13 giugno  in UN PO’ DI NOI, le prove aperte a cura di Chiara Noschese. Di seguito potrete trovare alcune informazione sul suo percorso didattico e professionale.

Chiara Mattogno nasce a Roma il 15 luglio 1986. Consegue il diploma classico presso il Liceo Pilo Albertelli, e si iscrive alla Facoltà di Psicologia dell’università di Roma “La Sapienza”, con indirizzo clinico. Studia danza dall’età di 3 anni, approfondendo diversi stili (classica, moderna, funky e modern jazz), con Paolo Vannini, Vittorio Padula e altri.

Dal 2003 intraprende lo studio dei balli di coppia: danze latino-americane con gli insegnanti Stefano e Alessandro Colapietro; danze caraibiche, con i maestri Adele Siciliano, Federica Bove, Simone Ripa, Claudio Massaccesi, Camillo Caleffi e Francesca Iacoangeli, Luca Lanzillo, con i quali inizia la preparazione agonistica e partecipa ai campionati nazionali della Fids (classe A1) e successivamente dell’Aidc (classe internazionale AS).

Nel 2008 consegue il diploma di insegnante in danze caraibiche e comincia a lavorare nel settore, allenando anche per l’agonismo.

Dal 2010 al 2013 studia batteria presso la Free Drumming Studio con Roberto Pirami, e nel 2011 intraprende lo studio del canto: dapprima con Andrea Di Giustino, e dal 2012 ad oggi con Arianna Todero. Contemporaneamente frequenta un laboratorio di Musical Theatre con le insegnanti Serena Ottardo e Lucia Radicchi, entra a far parte dell’Associazione Onlus “Contro Corrente” come performer, andando in scena negli spettacoli “La mia città” e “Storie che cambiano”. Nel 2013 co-conduce laboratori teatrali e di espressione corporea come tirocinante presso il centro diurno di Villa Lais, e frequenta il master in Drammaterapia e Teatro nel Sociale dell’università di Roma “La Sapienza”, sempre come tirocinante. E’dello stesso periodo la co-conduzione di laboratori teatrali per adulti, accanto all’attrice e regista Lucia Radicchi con la quale dirige la messa in scena “Prossima fermata?”, scrivendone anche il testo. Nell’anno 2014 consegue la laurea triennale in Psicologia Clinica.

Attualmente frequenta il Master “Musical in Progress” con la direzione artistica di Chiara Noschese.

E’ autrice di due libri di poesia editi dalla casa editrice Aletti, dal titolo “Mille parole in una lacrima” e “La rosa nera”.

Ph: Giacomo Ligi

 

IMG_6910m